Cosa comporta saltare i pasti?

Ciao!👋 
Eccoci qua con il secondo articolo di informazioni nutrizionali che si ricollega al precedente, per avere una alimentazione sana, corretta e intelligente.
Ecco una domanda che spesso mi è rivolta e ci scommetto che almeno una volta te la sei fatta anche tu!
“Ma saltare i pasti fa male?fa bene?saltare la colazione è sbagliato?”🙋‍♂️

Partiamo sempre dal ragionarci sopra.

Abbiamo visto nel precedente articolo che il numero dei pasti non è determinato ma va molto ad esigenze personali nonchè a come siamo fatti(anche la composizione corporea gioca un ruolo fondamentale come detto).
Ma se io salto la cena ad esempio?
Qui devi fare attenzione perchè se è una notte di plenilunio allo scoccare di mezzanotte ti trasformerai in un licantropo.🐺😜😂

Scherzi a parte. Saltare un pasto, tipo la colazione, comporta dei problemi alla nostra alimentazione?


Qui ci sono due opzioni(in realtà sono molte di più ma semplifico):

  1. Salto la colazione ma sposto i nutrienti in altri pasti o in altre giornate
  2. Salto la colazione e non sposto i nutrienti in altri pasti o in altre giornate

Nel primo caso problemi non ce ne sono in quanto la mia alimentazione corretta giornaliera che prevede un tot calorico e un tot di macronutrienti viene rispettata e quindi tutto ok. Scioccato?
“Eh ma la colazione è il pasto più importante della giornata”
Disse l’abbonato a Star Bene.
Quindi facciamo la colazione fatta bene e alla sera birra e salsiccia, tanto ho fatto la colazione perfetta..
Oppure se faccio la colazione con caffèlatte e kinder delice è perfetto perchè la colazione è il pasto più importante. Quindi se è il più importante a pranzo che mangi?Profitterol al cioccolato?(spero per te che non stai leggendo in un momento di fame🤤 haha)

Vedi che se ti porto a ragionare il tutto assume poco senso?Perchè la colazione dovrebbe essere più importante di un pranzo?perchè arrivi dal digiuno?Puoi arrivare al digiuno anche al pranzo e quindi il pranzo diventerebbe il pasto più importante della giornata no?Ecco ci siamo capiti.

Torniamo al punto 2.
Nel secondo caso invece ci possono essere vari opzioni: devo dimagrire?devo aumentare di peso?devo rimanere con il mio peso?il resto dell’alimentazione è corretto?

Nel caso più comune del dimagrimento puoi saltare la colazione ma il resto dei pasti deve essere corretto e bilanciato secondo la tua sana alimentazione. Inoltre devi fare attenzione che tu non scenda troppo con le calorie oppure il tuo metabolismo sul lungo periodo ti farà ciao ciao con la manina👋.
Nel caso tu debba aumentare di peso o rimanere stabile non è una buona scelta in quanto vanifica il tutto in quanto mancano delle calorie giornaliere non recuperate.

Piccole nozioni che ti portano a vedere le cose sotto la prospettiva che meritano: ragionamento, individualità e semplicità.

Senza queste non si può costruire la strada corretta per se stessi e la TUA alimentazione corretta e sana, credimi te lo dice uno che ha provato praticamente tutto su di sè e avrebbe pagato oro ai tempi per avere qualcuno che gli chiarisse alcuni concetti banali ma fondamentali.

Ci sentiamo  con la prossima e spero di stimolare sempre la tua curiosità.

Francesco

1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.