Un anziano su due oltre i 65 anni nel nostro Paese assume dai 5 ai 9 farmaci al giorno.

Quasi il 60% della popolazione ultra-65enne manifesta scarsa aderenza alle terapie contro depressione, ipertensione, diabete e osteoporosi.

Rischi di eventi avversi causati da inappropriatezza prescrittiva e interazioni tra farmaci: 36.000 anziani esposti a possibili rischi per assunzione di 2 o più farmaci aritmogenici, 22.000 esposti a pericoli di sanguinamento per uso contemporaneo di 3 farmaci pro-emorragici, 85.000 (la popolazione di una media città italiana) a rischio di

insufficienza renale per uso contemporaneo di 3 farmaci dannosi per i reni.

Questo lo dichiara l’AIFA, agenzia italiana del farmaco nel 2013 ma come puoi ben capire queste statistiche col passare degli anni peggiorano.

Perchè ti parlo di questo e cosa a che fare con “ gambe gonfie anziani “?

Ti parlo di questo perchè come hai letto i farmaci nelle persone anziane( ma su tutte) sul lungo periodo provocano problemi, molto per reni e fegato.

Indovina cosa succede quando questi due non lavorano bene? Si gonfiano le gambe e magari diventano dolorose e pesanti oltre ad altri problemi.


E questo sarà che l’inizio di altri problemi perchè se ci pensi diventa una cascata:

Prendo farmaci->mi si gonfiano gambe caviglie

Non mi muovo perchè mi fanno male-> il non movimento non fa altro che aumentare il problema delle gambe gonfie.

E il ciclo continua all’infinito


Come vedi è il classico caso del cane che si morde la coda e sembra una situazione assurda da cui per uscire ti si prospettano queste scelte.

La prima scelta nella lista “ gambe gonfie anziani” troviamo: andare direttamente dal medico(giustamente) e chiedere parere per come agire. 

Il medico dirà: “  Al momento non carichi sulle gambe/caviglie e prenda questo farmaco”. Evvai!!Un altro farmaco! 

Quindi ” Gambe gonfie farmaci”??

Ti consiglio di guardare sopra la cascata e vedere dov’è il farmaco in quella catena. Già primo posto..

Intendiamoci, non dico che bisogna buttare il consiglio del medico.

Nelle situazioni gravi il farmaco sarà l’unica chance per sgonfiare le gambe e darà un aiuto concreto alle tue gambe gonfie e doloranti ma stiamo parlando nel periodo acuto..ma poi cosa si fa? Si tiene un altro farmaco o lo si sospende in attesa del prossimo episodio? Fantastico! Continua a leggere che ti spiego.

La seconda soluzione è quella del fai da te.

Prendo vado in erboristeria e vedo cosa c’è di naturale per poter sgonfiare ste benedette gambe, alla ricerca di compresse gambe gonfie e ritenzione idrica magari.

Giusto?

No.

Non so se lo sai ma moltissime e amatissime erbe negli integratori in commercio hanno interazioni con i farmaci. Certo del tutto naturali ma naturale non significa per forza benigno, almeno non per tutti tienilo bene a mente.

Quindi o ti fidi ciecamente dell’erborista oppure chiederai parere ancora al medico il quale snobberà allegramente l’integratore e ti proporrà il farmaco e si torna a prima. Altro che 


Non continuo con altri casi perchè vorrei farti capire che non si fa altro che aggiungere qualcosa sopra ad altro per risolvere sta benedetta problematica di “gambe gonfie anziani”.


Cosa dovresti fare quindi? Lasciare stare tutto e ahimè affidarti totalmente al medico e amen che un altro farmaco abbia inizio!

No dai.

Non è colpa tua sai. Il problema è che non si valutano scelte che per carità non hanno la potenza di un farmaco ma possono essere sul lungo periodo molto ma molto utili e classificabili come ” gambe gonfie rimedi naturali “.

Siamo talmente frenetici che vogliamo anzi pretendiamo di risolvere un problema di gambe gonfie in tempi ultra brevi perchè si sa siamo nel 2020 quindi la scienza progredisce. Mi spiace non funziona così.. la scienza progredisce ma noi siamo ancora una struttura che funziona secondo le proprie regole e come vedi cambiarle significa sacrificare salute preziosa.

Adesso ti mostro la mia soluzione e ti mostrerò quanto diversa sia dal farmaco e di come sia realmente attuabile da chiunque, sì anche da chi prende farmaci, un’ottima soluzione da aggiungere sotto ” gambe gonfie rimedi naturali”.

Certo un consiglio medico è sempre un’ottima cosa, bada però che venga detto: “ Sì provi pure! “ piuttosto che un “ Ma tanto non funziona”.

La seconda parte non l’accetto, perchè come detto ci sono soluzioni che non lavorano con la potenza del farmaco ma con pazienza e costanza danno il risultato.

Capirai anche tu che quello che ti offro per “ gambe gonfie anziani ” è una base di partenza sopra a cui puoi aggiungere ciò che vuoi, ma saprai che quella è la base e magari risolve gran parte dei problemi.

A te serve un qualcosa che:

  • Ti dia un risultato

  • Sia semplice e lo possa eseguire una persona anziana in tranquillità e autonomia

  • Sia un qualcosa da tenere per sempre per avere quell’aiuto di base immancabile

  • Non abbia interazioni con vari farmaci, quindi classificabile sotto ala voce  ” gambe gonfie rimedi naturali”

Questo è voler troppo dici?

No assolutamente! Lascia che ti presenti il mio progetto così ti farò capire quanto distante siamo da tutto quello che hai visto finora.

PROGETTO SGONFIA GAMBE

  • Video Tutorial in HD con spiegazione accurata della fisiologia per capire come funziona il progetto

  • 10 esercizi per attivare la circolazione delle gambe, semplici spiegati in video tutorial in HD per farti ottenere il risultato di sgonfiare e drenare le gambe

  • 10 esercizi per la circolazione delle gambe, semplici senza attrezzatura, solo con il tuo corpo e adatti a tutte le persone giovani ed anziani

  • Video bonus per caviglie e bacino

Come vedi non ti sto vendendo una soluzione temporanea al tuo problema.

La mia soluzione non ha scadenza, non ha controindicazioni, non ha limitazioni.

Io parto spiegandoti la tua fisiologia( o meglio la nostra perchè la fisiologia è per tutti ovviamente ) e del perchè i miei esercizi per la circolazione delle gambe funzionano e sì anche sulle persone anziane.

Nessuno ti dà una soluzione A VITA vero? I miei esercizi potrai farli utilizzare per sempre.

Come dici? Non hai tempo?

I miei esercizi ti porteranno via dai 10 minuti ai 30 massimo al giorno e sarai tu a decidere quanto fare.

Non ti mentirò non puoi farne uno e sperare nel miracolo. Devi avere quei appunto 10-30 minuti a disposizione, ma ti sto offrendo una soluzione per sempre spero sia chiaro.


Sono adatti agli anziani?

L’ho dato ad una allieva di 80anni e ha avuto un ottimo miglioramento.

Ovviamente ha scelto gli esercizi che le riescono più comodi in quanto ognuno ha le sue problematiche ma quando dico che è adatto a tutte/i non mento.


Questi esercizi nati dalla fisiologia sono stati testati dalle mie allieve e sono stati raccolti in un unico progetto, appunto il progetto Sgonfia Gambe.

Per saperne di più ti invito a cliccare qui sotto.

Che dici vuoi aggiungere farmaci su farmaci o vuoi provare una soluzione che non avevi minimamente valutato e che potrebbe darti quello che volevi?

Un aiuto anzi una base per poter aiutare le gambe gonfie anche degli anziani che molto spesso sono destinati alla sola scelta del farmaco.

Ti aspetto nel progetto per poterti dare una mano, sta a te volerla afferrare.

Francesco

Secondo indagini statistiche il popolo Italiano così come un po’ tutta la popolazione globale passa molto tempo su internet.

Una media di oltre 6 ore e mezza al giorno equivale a un totale di oltre 100 giorni di tempo online ogni anno per ogni utente internet. Se estendiamo questa media su un totale di quasi 4,4 miliardi di utenti internet, scopriamo che nel 2019 l’umanità trascorrerà online un totale di oltre 1,2 miliardi di anni.Cosa fanno queste persone su internet?Come ci si potrebbe aspettare, i 4,4 miliardi di utenti passano gran parte del loro tempo su Google che continua a dominare la classifica dei siti web più visitati al mondo, assieme a Youtube al secondo posto mentre Facebook si colloca al terzo posto”

Perchè ti sto mostrando questi dati e cosa centra con gli esercizi per la circolazione delle gambe?

Se sei qui significa che anche tu sei una tra le molte persone che sono andate su google a digitare “ Esercizi circolazione gambe ” oppure ” Esercizi per la circolazione delle gambe “, in cerca di una soluzione ben precisa per le tue gambe.

Se sei qui inoltre nel mio articolo è perchè immagino tu abbia un problema di circolazione o di circolazione linfatica e stai cercando una soluzione al tuo problema o meglio ancora degli esercizi  per la circolazione delle gambe che ti possano aiutare.


Intanto ti faccio i miei complimenti in quanto non hai cercato per esempio un integratore, quindi sei a conoscenza che ci possono essere delle strategie da utilizzare direttamente con il tuo corpo in questo caso degli esercizi per la circolazione delle gambe o degli esercizi per la circolazione linfatica delle gambe.


Hai fatto benissimo ad informarti perchè molto spesso si trascura un problema di questo tipo considerandolo un fastidio temporaneo piuttosto che un qualcosa che potrebbe in un futuro crearti problemi molto più ampi.

Infatti non è raro, anzi mi è capitato molto molto spesso, di persone che si sono rivolte a me per iniziare un’attività fisica e dirmi chiaramente con serenità che stavano assumendo un farmaco per problemi venosi o linfatici alle gambe.

Quando ti sei accorta di avere gambe pesanti, doloranti e gonfie sei andata dal medico e lui cosa ti ha detto?”

Mi ha prescritto questo farmaco e devo dire che sto molto meglio ora”

Quante volte ho sentito questa frase.


Vedi molte persone sono alla ricerca della soluzione facile, rapida ma tralasciano il fatto che stanno agendo sul sintomo e non sulla causa.


Non mi sembra una scelta sensata e anche se il farmaco funziona alla grande questa problematica, stiamo pur sempre parlando di un farmaco ossia un qualcosa che si sostituisce al tuo organismo per aggiustare un sintomo.

Dunque se sei qui questa opzione l’hai scartata oppure l’hai provata ma hai voluto approfondire l’argomento e ti sei posta la domanda fatidica: “ Ma non esistono degli esercizi per la circolazione delle gambe? “

La buona notizia è che sì esistono, ma la brutta notizia è che c’è una grande confusione.

Mi sono messo a cercare anche io gli esercizi su google e sul grande Youtube, ma quello che ho trovato non mi ha soddisfatto.

Quello che puoi trovare sono video:

  • Di medici che spiegano giustamente le cause dei problemi ma le soluzioni sono insufficienti soprattutto quando si vanno a considerare gli esercizi per circolazione gambe in modo poco approfondito.

  • Medici e trainer che mettono sempre gli stessi esercizi e spiegano sempre le stesse cose: tono muscolare, squat, affondi alcuni addirittura addominali( cosa centrino con la circolazione delle gambe è un mistero).

Consigli un po’ alla rinfusa oppure esercizi messi senza spiegarne il motivo per il quale vanno eseguiti.

Per carità non nego ti possano dare degli effetti positivi, ma vorrei mostrarti qualcosa di un po’ diverso da quanto visto finora.


Intendiamoci: l’attività fisica è uno dei metodi migliori per migliorare la circolazione e la circolazione linfatica delle gambe e anche io la consiglio vivamente ma non è la sola soluzione.

C’è una fetta di persone che vuoi per tempo, voglia, possibilità non vuole mettersi a fare molti esercizi e magari comprare attrezzi.


Poi cosa curiosa che ho visto spulciando nei video è che ti propongono squat-affondi ecc e consigliano di farli in che momento della giornata? Alla sera perchè si sa che alla sera le gambe soffrono di più.

Quindi tu finita una giornata impegnativa al lavoro, dopo aver cucinato, badato alla famiglia ecc ecc ti metti davanti alla tv a fare questi esercizi per gambe stanche e pesanti, che di per sè sono impegnativi da eseguire.

Se lo fai ti faccio i miei complimenti e conosco molte che lo fanno, ma vorrei come detto mostrarti una soluzione di fare esercizi per la circolazione delle gambe da eseguire davanti alla tv in modo tranquillo e sereno.

A te serve un qualcosa che:

  • Ti dia un risultato

  • Sia spiegato bene in modo che tu possa capire ogni passaggio e non fermarsi ad un semplice “ fai così”

  • Qualcosa che sia adattabile a te, in modo che puoi aumentare o diminuire o scegliere gli esercizi che ti danno il maggior beneficio

  • Si possa eseguire in serenità e tranquillità senza attrezzi, con esercizi per attivare la circolazione delle gambe semplici ed efficaci

  • Si possa utilizzare per sempre senza dover riacquistarlo

Ti sembra irrealizzabile?

No assolutamente! Lascia che ti presenti il mio progetto così ti farò capire quanto distante siamo da tutto quello che hai visto e incontrato finora.

PROGETTO SGONFIA GAMBE

  • Video Tutorial in HD con spiegazione accurata della fisiologia per capire come funziona il progetto

  • 10 esercizi per circolazione gambe semplici, spiegati in video tutorial in HD per farti ottenere il risultato di sgonfiare e drenare le gambe

  • 10 esercizi semplici senza attrezzatura, solo con il tuo corpo e adatti a tutte le persone di qualsiasi età

  • Video bonus per caviglie e bacino

Come vedi il mio progetto è molto diverso dai classici video in cui ti imbatti di solito o gli articoli in cui ti scrivono 3 esercizi da fare senza alcuna base fisiologica.

Non ti mostrerò squat o affondi e men che meno addominali.

Voglio farti capire che ho strutturato questi esercizi in base alla fisiologia e in base all’esperienza su varie donne in campo pratico.


Questi esercizi per la circolazione delle gambe sono nati dallo studio, ma sono stati testati direttamente e ti spiego anche perchè:

Dovevo dare degli esercizi per gambe stanche e pesanti in modo da aiutare le mie allieve a fine allenamento. Aveva senso mettere altri squat e affondi? Non mi sembra una scelta ottimale non trovi?

Bene allora ho realizzato questo progetto esclusivo per chi seguivo e che ora ho reso disponibile a chiunque lo voglia.


Se ti stai chiedendo se è difficile sappi che l’ultima mia allieva ha 80anni e ha avuto un ottimo miglioramento.

Quando dico che è adatto a tutte non mento.

Non voglio però neanche farti false illusioni: non puoi farne uno e sperare nel miracolo.


Devi avere 10-30 minuti a disposizione( io ti propongo un esempio poi sarai tu ad adattare il tutto a te stessa), ma ti sto offrendo una soluzione per sempre spero sia chiaro.


Non è l’integratore che provi per 20 giorni e poi l’abbandoni o ricompri.

Questi esercizi per la circolazione delle gambe nati dalla fisiologia sono stati testati dalle mie allieve e sono stati raccolti in un unico progetto, appunto il progetto Sgonfia Gambe.

Per saperne di più ti invito a cliccare qui sotto.

Che dici vuoi passare le giornate alla ricerca di tutti i video e degli articoli presenti sul web ed andare a casaccio o vuoi provare qualcosa che è già stato testato, provato e ti verrà spiegato in dettaglio?

Forza!Ti aspetto nel favoloso mondo della leggerezza e della sapienza.

Francesco

In questo momento così particolare è in drastico aumento la sedentarietà.

E’ sotto agli occhi di tutti come il nostro stile di vita sia cambiato negli ultimi anni e in questo anno colpito dalla pandemia lo è ancora di più.

Infatti smart working, restrizioni di movimento, chiusura di attività ci hanno portato inesorabilmente( chi più chi meno ) a vivere una vita molto statica.

Vogliamo parlare di una giornata media di una donna? Si alza e si prepara. Colazione seduta, poi si mette al pc seduta, pausa pranzo seduta, poi ancora lavoro seduta, alla sera a cena seduta, poi un po’ di relax sul divano distesa e dopo a letto. Certo intendiamoci ci saranno dei momenti di svago o dei momenti più o meno movimentati ma essenzialmente quanto tempo passa una donna media seduta o meglio ferma?

Molto tempo.

Dunque a te cosa serve sapere tutto questo?

A te serve saperlo perchè essendo donna si sa sei molto più colpita dell’uomo in problemi circolatori e linfatici.

Gambe gonfie e pesanti ti dice niente? Scommetto di sì.

E l’accoppiata sedentarietà – problema alle gambe può diventare un bomba ad orologeria pronta ad esplodere da un momento all’altro e le conseguenze non sono soltanto estetiche.

Se sei arrivata fin qui cercando “ gambe gonfie rimedi ” voglio mostrarti le scelte che ti si possono parare davanti agli occhi e come puoi valutarle con logica per poi capire come scegliere un aiuto per questo problema che ripeto può diventare davvero importante se non preso per tempo.

La prima scelta nella lista “rimedi gambe gonfie” troviamo: andare in erboristeria o dall’amica e chiedere un aiuto per un integratore.

Ecco qui signora questo prodotto a base di corteggia dell’albero di sumatra(sto inventando) fa proprio per lei, aiuta le gambe gonfie e la ritenzione idrica! “.

Ti ritrovi vero? Quindi tu a vita dovresti acquistare un integratore. Quindi tu dovresti a vita prendere pillole per attenuare un problema di base derivato da altro( lo vedrai dopo).

No ma lo prendi 15gg e dopo ti fermi per un po’!”

Questa potrebbe essere la tua risposta. Quindi tu stai mettendo un cerotto ad una ferita e invece che curarla cambi soltanto il cerotto?

Ci capiamo vero che questa non è la soluzione vero? Può essere un aiuto e siamo d’accordo ma non la soluzione corretto?

Bene vediamo altri due casi classificabili sotto “ rimedi gambe gonfie “.

Magari ti metti a cerca su google ” Gambe gonfie rimedi naturali”, ma poi delusa dalla miriade di proposte e in confusione fai una scelta forzata.

Vai dal medico perchè le gambe cominciano davvero a darti fastidio. Lui ti prescrive un farmaco che prontamente compri e stai subito meglio.

Ecco risolto vero? Io direi di no, ascoltami attentamente.

Nel tuo futuro vuoi davvero passare il tempo a prendere un farmaco?

E’ pur sempre un qualcosa che esegue una azione particolare per limitare il tuo organismo o per sostituire una sua funzione.

Non mi sembra granchè come scelta non trovi? Non so come la pensi sui farmaci ma personalmente meno ne prendo e meglio sto.

Altro caso di “ rimedi gambe gonfie ” oppure come detto ” gambe gonfie rimedi naturali “. I classici consigli da amiche, parenti, giornali e chi più ne ha più ne metta. Quindi cominci con gli impacchi di fieno arrivando ai bagni caldi-freddi(che per carità sono utili) fino alle creme drenafast( rigorosamente naturali ).

Hai notato come in tutte queste soluzioni non si va alla base del problema?

L’unico realmente valido sono i bagni caldo-freddo. Ma non è per tutti e non tutti hanno la pazienza di mettersi in doccia dopo una dura giornata a farsi la doccia fredda no?

E’ una pezza su un punto destinato a ritornare problematico.

Cosa dovresti fare quindi? Lasciare stare tutto?

 

No dai.

Non è colpa tua sai. Il problema è che non c’è chiarezza: ti hanno fornito un corpo ma non sai come funziona e nessuno ti dice le cose come stanno.

Non si fa altro che darti una soluzione veloce e facile tanto per renderti contenta momentaneamente fino a.. il prossimo acquisto! Già perchè in questi ” rimedi gambe gonfie ” si nasconde sempre la vendita di un prodotto che dovrai prendere per un po’.

Io ti mostro la mia soluzione e ti mostrerò quanto diversa sia da tutto ciò che hai visto finora perchè io ho a cuore la salute e il benessere di chi ho davanti.

Il tuo stare bene crea il mio sorriso.

 

Capirai anche tu che quello che ti offro non sarà classificabile sotto “ rimedi gambie gonfie “, ma come “gambe gonfie rimedi naturali ”  perchè lo reputo la base su cui appoggiarsi per dare un aiuto concreto alle gambe gonfie.

Quindi riassumendo..

A te serve un qualcosa che:

  • Ti dia un risultato

  • Sia semplice ed efficace per le tue gambe gonfie e doloranti

  • Vada direttamente alla radice del problema

  • Si possa utilizzare per sempre senza dover riacquistarlo sempre

  • Quindi possa essere classificato perfettamente sotto ” gambe gonfie rimedi naturali”( più naturale di così non si può!!)

Questo è voler troppo dici?

 

No assolutamente! Lascia che ti presenti il mio progetto così ti farò capire quanto distante siamo da tutto quello che hai visto finora.

PROGETTO SGONFIA GAMBE( gambe gonfie rimedi)

 

  • Video Tutorial in HD con spiegazione accurata della fisiologia per capire come funziona il progetto

  • 10 esercizi per attivare la circolazione delle gambe, semplici spiegati in video tutorial in HD per farti ottenere il risultato di sgonfiare e drenare le gambe

  • 10 esercizi per la circolazione delle gambe, semplici senza attrezzatura, solo con il tuo corpo e adatti a tutte le persone giovani ed anziani

  • Video bonus per mobilità caviglia e bacino

Come vedi non ti sto vendendo una soluzione temporanea al tuo problema.

La mia soluzione non ha scadenza, non ha controindicazioni, non ha limitazioni.

Nessuno ti spiega perchè funzionano i loro prodotti vero?

Io parto proprio da questo, spiegandoti la tua fisiologia( o meglio la nostra perchè la fisiologia non è un’opinione ma è uguale per tutti ) e del perchè i miei esercizi funzionano.

Nessuno ti dà una soluzione A VITA vero? I miei esercizi per attivare la circolazione delle gambe potrai utilizzarli per sempre.

Come dici? Non hai tempo?

I miei esercizi per circolazione gambe ti porteranno via dai 10 minuti ai 30 massimo al giorno e sarai tu a decidere quanti usarne e dosarne la quantità.

Non ti mentirò: non puoi farne uno e sperare nel miracolo. Devi avere 10-30 minuti a disposizione, ma ti sto offrendo una soluzione per sempre spero sia chiaro.

Se sono difficili?

Assolutamente no! Ho voluto di proposito usare esercizi per la circolazione delle gambe semplici.

Quando dico che è adatto a tutte non mento.

Questi esercizi puoi classificarli come ” gambe gonfie rimedi naturali”  perchè sono nati dalla fisiologia e sono stati testati dalle mie allieve,  raccolti in un unico progetto, appunto il progetto Sgonfia Gambe.

Per saperne di più ti invito a cliccare qui sotto.

Che dici vuoi passare a prendere l’ultimo integratore arrivato o perderti nel mondo del web alla ricerca di “Gambe gonfie rimedi naturali” o vuoi provare qualcosa di diverso e spiegato in dettaglio?

Forza, sei ad un passo dalla soluzione!

Ti aspetto nel favoloso mondo della leggerezza e della sapienza.

Francesco